Le dune del mare

dimmi o ultima discendente di Atlantide,
sarai come un’unica corda ci cetra?
dalla forma esatta e dalle note fluide,
incantatrice di Bacco e pur di Demetra?
 
e dimmi: sarà ancora la tua pelle dorata
a rifulgere per notti di luna azzurre,
in quella landa lontana e inabitata
tra spume, brume, luci verdeazzurre?
 
pur se paion invero forti e ariani,
i tuoi fianchi non pel moltiplicarsi
della specie son concepiti, pur sani,
pur stretti dalla passione e ivi arsi.
 
 neppur sono sterili, bui fianchi giudei,
fonte di genìe rapaci e immonde
che fanno ‘l mondo di fame e plebei,
di poveri, umili e genti invereconde.
 
ma ora, in un valzer spaventoso
scorgo prati vasti d’alghe verdi
che scivolano con moto sinuoso
su rocce salde dai rossi nervi;
 
è questo ciò che resta del tuo impero?
alghe, pesci, o rocce infuocate?
ne ‘l battito degli occhi è tutto nero,
le trame del futuro rimangon velate!
 
con la certezza d’un sonnambulo
m’avanzo tra tendaggi e arazzi,
e intorno, un drammatico preambolo,
aduna mille le follie in cento spazi.
 
mi figuro mentre ardo di fuoco
davanti a un palazzo distrutto,
mentre antichi amici, nel vuoto,
salutan me, il loro cuore e tutto.
 
dentro me, quei paesaggi sommersi,
fatti di piccole verdi dune sabbiose,
saranno sogni invero mai emersi
da quelle bianche spume furiose.
 
non tutto, allora, era sbagliato:
la ragione imposta dal vile vincitore,
del vero il grande frutto ha smozzicato,
lasciando il ghigno d’un losco accusatore.
__________________________________________________
S. Èffrena, 19.08.2013
Annunci

6 Risposte to “Le dune del mare”

  1. tramedipensieri Says:

    …stupenda… :saranno sogni invero mai emersi…”

    buona serata
    .marta

  2. ludmillarte Says:

    di quartina in quartina rime sempre perfette.
    ciao Stelio, buonanotte

  3. Andrea Magliano Says:

    Ciao Stelio! Contento di leggerti e tantissimi e sentiti complimenti per il tuo grande talento! Un saluto e alla prossima! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...