L’inarrestabile

image120
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Col Simbolo sul braccio
E l’Idea entro al cuore,
S’avanzava, senza impaccio:
Tutto rilucea in un fulgore!
 
Un mito forte, occhio di ghiaccio:
Pregavo: spazza via questo torpore,
Spezza tutto nel tuo abbraccio,
Annulla vaghi suoni e lo stridore!
 
Oh, ma son mutati i tempi,
Siamo soli, disillusi e disprezzati,
A fantasmi ridotti, bui ed empi.
 
Ma quanti sogni realizzati…
Poi distrutti tra lai e scempi,
Da vili barbari e scellerati. 
___________________
 
S. Èffrena, 10 maggio 2013
Annunci

4 Risposte to “L’inarrestabile”

  1. Calipso la Liberidea Says:

    Dincono che tutte le persone sagge scrivono poesie prima o poi…. sei una persona saggia, lo sapevi?

  2. Andrea Magliano Says:

    Molto bella Stelio! Tanti, e soliti ;), complimenti! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...