L’ultimo boyscout, dialogo memorabile!

Ieri, capodanno, non sapendo cosa fare visto che sono andati a monte tutti i programmi che avevo per il 31, ho deciso di guardare di nuovo L’ultimo boyscout:

A parte che il film è uno spasso dall’inizio alla fine, degno di nota è il dialogo tra Joe Hallenbeck, sua figlia e Jimmy Dix. Eccolo di seguito.

Joe: Perché non sei a letto?
Darian (usando un pupazzo): Darian guarda la tv.
Joe: Sì, questo lo vedo…
Darian (sempre col pupazzo): … ed è incazzata con te, hai capito?
Poi, osservando il padre ferito in faccia: Che ti è capitato alla faccia?
Joe: Oh mio Dio, ella parla! Non mi è capitato niente: Ce l’ho sempre così, la faccia.
Darian, rivolta a Jimmy: Mi dici che ha la sua faccia?
Jimmy: Ha il naso troppo appuntito, gli occhi troppo piccoli, le orecchie a sventola e non si rade da…
Joe, ironico dalla cucina: Ah, ah, ah… Me la sto facendo sotto per quanto mi sei diventato spiritoso. Mia figlia Darian.
Jimmy: Io mi chiamo Jimmy.
Darian a Jimmy: Che è quel numero che hai dietro la testa? È una specie di targa casomai te la fregassero?
Jimmy: No, è il mio numero di squadra, di quando ero in seconda media.
Darian: Quando ci vai in terza…
Jimmy: Vuoi essere lasciata in pace, vero? Io… me ne vado in cucina… a dopo!
Jimmy a Joe: Ehi Joe, ha la tua stessa simpatica personalità!
Joe: Sì, ti ci abituerai. Darian! Ho del gelato per le mani! Ne vuoi un po’?
Darian: Lasciami in pace! Io ti odio!
Joe: È arrabbiata perché non le ho dato il permesso di uscire col suo amichetto Tommy…
Darian: … E così ho perso la festa più bella dell’anno!
Jimmy: Perché non ce l’hai fatta andare?
Joe: Perché ha solamente tredici anni, idiota! (Torna in soggiorno) Allora lo vuoi il gelato o no?
Darian: Io con te non ci parlo più.
Joe: Oh che peccato… Così mi perdo quelle belle cosine che mi dici sempre “papà quanto ti odio”… È di cioccolata, il tuo preferito…
Darian: No! Non lo voglio! E tu sei uno stronzo.
Joe apre la finestra e butta il gelato fuori: Sai che odio sprecare la roba da mangiare… Mi vuoi insultare un altro po’? Scioccami! Sai, non la sento spesso la parola “stronzo”.
Darian si alza e va in cucina: Ah che cazzate!
Joe: Adesso basta Darian!
Darian: Se no che mi fai? Mi metti agli arresti per altre 24 ore?
Joe: A richiesta concesso!
Darian: Sgnorsì signor stronzo!
Joe: Sei consegnata per una settimana!
Darian: E lasciami stare! Adesso basta, chi cazzo si crede di essere?
Joe: La vuoi piantare con le parolacce? Vuoi somigliare a tua madre? Non basta che devo sentire questo turpiloquio tutto il giorno? Quando torno a casa lo devo sentire anche da te!
Jimmy: Ehi Joe, perché non ci vai più piano con la bambina?
Joe a Jimmy: Non mi dire come devo parlare con mia figlia!
Joe alla figlia: Su, andiamo, fammi sentire tuttre quelle belle parolacce schifose!
Darian: Oh dài! Sei un povero scemo!
Joe: Senti Darian, tu sei mia figlia e sei in casa mia e devi rispettarmi. Tu a me non mi chiami “povero scemo”!
Darian: E perché no? Mamma ti chiama sempre “povero scemo”!
Joe perplesso: Mi ha chiamato povero scemo? Quando?
Darian: Al telefono con lo zio Jay..
Joe: Lo zio Jay… Oh Cristo, io sono un povero scemo e lui invece sì è un pilastro della società! È pure un evasore fiscale, io non capisco come non stia in galera! Perché non chiedi a tua madre come mai mr. Meraviglia non è in galera per evasione fiscale?
Darian: Perché lui non è uno scemo…
Entra la madre: Darian… và a letto.
Jimmy a Joe: Guarda che per 50 dollari lo trovi uno che le strappi le unghie una ad una…
Joe: Una cosa così sfiziosa preferisco farmela da solo.
__________________________
La scena dal minuto 46.55 a questo link.

Annunci

Tag: , , ,

3 Risposte to “L’ultimo boyscout, dialogo memorabile!”

  1. wwayne Says:

    A proposito di film memorabili, ti consiglio caldamente questo: https://wwayne.wordpress.com/2017/02/19/benedetto-il-giorno-che-ti-ho-incontrato/. L’hai già visto?

    • stelioeffrena Says:

      No, devo dire. Ma porrò rimedio al più presto. Grazie per la segnalazione.

      • wwayne Says:

        Se ti va, poi fammi sapere come l’hai trovato. Se invece non dovessi più sentirti, per me avertelo fatto scoprire è già una grande soddisfazione. Grazie a te per la risposta, e buon fine settimana! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...