Lacrima

lacrima che nasci dalle membra,
che assumi forma cangiante,
mentre tutto attorno fermo sembra
in un’ aura pura e brillante.
 
lacrima, che evolvi in mercurio, entra
in questa luce brillante,
trasfigurazione di una e altre trenta.
ti sogno sì, assai affascinante.
 
e ti evolvi: or sei cristallo di luna:
bianca scintilla blu primavera
che soli e oasi tutti aduna.
 
e or ancora,  sei striscia di sale, vera.
dopo te in questa notte di damasco bruna,
nulla sarà più quel che era.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...