Tramonto

Oh Sipario infuocato:
Ti vedo! Dietro la coltre
Stupenda, vola scostato
‘l Sole, e lo sguardo oltre.
 
L’occhio ferito da raggio d’orato
Vede lontano un riflesso di Sorte,
Tra nembi e un cielo stellato,
Danza la Vita con ali ben corte.
 
Tra rotte mai dimenticate,
Spazî infiniti di brezza!
Volan libellule: Ali libràte.
 
E lùcciole, lì. Si spezza
‘l pensiero, tra quelle cascate
Mentre la Morte la Vita carezza.
 
 
____________________
 
 
Stelio, 09.06.2011
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...